Torta del gattopardo

Pubblicato il da Mari

Difficoltà: bassa. Preparazione: 40 minuti più 30 minuti di riposo della pasta. Cottura: 40 minuti

Ingredienti per 8 persone:

300 g. di farina 00,

100 g. di burro,

la scorza grattugiata di 1 limone biologico,

100 g. di zucchero,

2 tuorli,

2 cucchiai di latte,

sale

Per il ripieno:

200 g. di mandorle,

5 uova,

1 dl di Passito di Pantelleria,

150 g. di zucchero,

1 bustina di vanillina

Per la decorazione:

1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparate la pasta. Setacciate la farina a fontana, mettete al centro il burro a pezzetti, lo zucchero, i tuorli, la scorza di limone, un pizzico di sale e il latte. Impastate velocemente, formate una palla, avvolgetela in un telo e fatela riposare per 30 minuti.

Intanto preparate il ripieno. Tostate le mandorle nel forno; toglietele, fatele raffreddare e tritatele finemente. Lavorate i tuorli con lo zucchero, unite le mandorle, la vanillina e il vino e poi incorporatevi gli albumi montati a neve.

Stendete i 2/3 della pasta allo spessore di 4 mm, foderatevi una tortiera e bucherellate la base di pasta. Versate il ripieno preparato nella tortiera.

Stendete la pasta rimasta allo spessore di 3 mm e adagiatela sopra il ripieno. Pizzicottate i bordi tutt'attorno per sigillare e bucherellare ripetutamente la superficie con una forchetta. Cuocete la torta nel forno già caldo a 190 C° per 40 minuti circa, fatela raffreddare prima di sfornarla e servitela cosparsa di zucchero a velo.

Buon appetito!

torta del gattopardo

Con tag Ricette

Commenta il post